La pietra del diavolo di Palazzo Bernardini

pietra1

Palazzo Bernardini, appartenente a una ricca famiglia di mercanti lucchesi, fu voluto da Martino Bernardini e costruito fra il 1517 e il 1523. Ma il motivo per cui questo edificio è tanto famoso a Lucca è un particolare situato a destra del portone.

palazzobern

Si racconta che il diavolo convinse la famiglia Bernardini a costruire un palazzo nel punto in cui c’era un’immagine della Madonna, molto venerata a Lucca. L’immagine fu distrutta per fare posto all’edificio, ma ecco che accadde qualcosa di incredibile. Dove prima c’era l’immagine della Madonna, la pietra si incurvò e rimase così per sempre, anche se ci furono numerosi tentativi di raddrizzarla.

pietra1

Sulla prima finestra del palazzo, infatti, possiamo vedere la celebre pietra del diavolo, uno degli stipiti di pietra della finestra… che è incurvato! Anche se, a un primo sguardo, lo stipite può sembrare fatto di un altro materiale, più morbido, in realtà si tratta proprio di marmo! È proprio una pietra con una strana curvatura, così strana da indurre i lucchesi a pensare a una leggenda.

Che ci sia lo zampino del diavolo o che questa pietra sia strana di per sé, non lo sapremo mai. Di sicuro è uno dei luoghi più famosi e misteriosi di Lucca!

 

Scopri le leggende lucchesi:

 

Lascia una risposta

Or