Il parco di Pinocchio

pinoch2

È il 1881 quando viene pubblicato per la prima volta Le avventure di Pinocchio – Storia di un burattino, romanzo destinato a entrare nella storia. Sì, perché il personaggio nato dalla fantasia di Carlo Lorenzini, detto Collodi, ha conquistato lettori di tutto il mondo, diventando la fiaba più conosciuta di sempre.

pinoch

Carlo Lorenzini, dicevamo, nacque a Firenze, ma trascorse gran parte dell’infanzia a Collodi, frazione di Pescia, paese d’origine della famiglia materna. Non è un caso che questo luogo tanto amato sia diventato lo pseudonimo dello scrittore, con il quale è noto tutt’ora.

pinoch2

Ma facciamo un tuffo alle origini di Pinocchio, nel magico parco a lui dedicato! Se amate la fiaba di Pinocchio, non potete perdervi il parco, anzi… i parchi. A Collodi, in provincia di Pistoia, c’è un posto che vi permette di rivivere le avventure di Pinocchio e di tornare bambini per un giorno. Un parco amato da bambini di ogni età, in cui ad ogni angolo spuntano personaggi della fiaba come il Gatto e la Volpe, la Fata Turchina o il Pescecane.

la balena di pinocchio

Giochi, sorprese e persino il museo, con la sua biblioteca virtuale, per scoprire la storia del romanzo e le sue infinite traduzioni, capaci di raggiungere lettori in tutto il pianeta. Ma la visita non finisce qui: laboratori per bambini, spettacoli di burattini, visite guidate e tanti altri eventi.

pinoch4

Il tour continua con lo Storico Giardino Garzoni, maestoso giardino all’italiana costruito nel 1500 dai conti Garzoni e capace di affascinare i visitatori grazie alla ricchezza della sua villa e ai magnifici colori del suo parco.

parco

Insomma, per un weekend diverso dal solito, perché non fare un salto a Collodi? Ma prima di partire, una piccola curiosità: lo sapevate che Pinocchio non è un burattino, ma una marionetta?

 

 

 

Scopri le città toscane:

 

Lascia una risposta

Or