Il Castello di Nozzano

castello2

Italy, bus trip from Venice to Pisa

Alcune fonti lo attribuiscono a Matilde di Canossa, ma è probabile che sia stato fortificato dai Lucchesi per difendersi dai Pisani. Il castello sorge infatti in una posizione strategica: siamo nella Piana di Lucca, dove il fiume Serchio attraversa la gola di Ripafratta. Proprio sulla sponda opposta al borgo di Nozzano, i Pisani avevano edificato la Rocca di Ripafratta.

Il castello ospitò i Guelfi, cacciati da diverse città toscane, in seguito alla battaglia di Montaperti. Combattuta nel 1260 vicino a Siena, la battaglia vide scontrarsi i Ghibellini, protetti da Siena, e i Guelfi, capeggiati invece dalla città di Firenze.

castello2

Utilizzato fino alla fine del 1500, il castello ha in seguito assunto un’importanza fondamentale anche dal punto di vista civile, non solo da quello militare. Fu infatti la sede di un Podestà della Repubblica di Lucca e, ancora prima, ospitò una delle prime stamperie italiane.

Dal 1991, ogni anno il castello è sede di una spettacolare manifestazione a tema medievale che si tiene a settembre, cioè Il Castello Rivive. Proprio come nel 1300, le vie del borgo si animano di artigiani, cavalieri, mercanti, il tutto con attività per grandi e piccini, squisiti piatti tipici e del buon vino. Presso l’Offizio si cambiano gli Euro nelle monete del tempo, cioè Matildi, Matildini e Sercambi.

castello

Immagini tratte da Festivale, Luccalive, http://www.ilcastellorivive.it/.

Scopri le meraviglie di Lucca e provincia:

Lascia una risposta

Or